Ricerca semplice documenti
26 giugno 2017
Elezioni amministrative: "Buon lavoro al sindaco Barbieri. Ruolo CGIL non cambia: pungolo per tutelare le fasce bisognose di Piacenza"
26 giugno 2017


"Auguriamo buon lavoro al nuovo sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, e come prima cittadina rivolgiamo a lei una riflessione sulle elezioni comunali di Piacenza: l'astensione ha superato la metà del corpo elettorale, e nessun organismo istituzionale o di rappresentanza può girarsi dall'altra parte e rimanere indifferente di fronte alla disaffezione al voto che si è registrata in queste elezioni. Come ha dichiarato Barbieri dopo l'investitura ufficiale, avvicinare i cittadini alla “casa Comune” è un punto dirimente per il futuro delle politiche comunali”.
Così, in una nota, la Segreteria della Camera del Lavoro – Cgil Piacenza si rivolge al nuovo sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri.
“Da parte del sindacato - della Cgil e di tutta la Camera del Lavoro di Piacenza - garantiamo fin d'ora che seguiremo una strada precisa nei rapporti con l'amministrazione comunale, una strada lastricata dai problemi che si trovano oggi ad affrontare lavoratori, pensionati, disoccupati, precari e migranti".

"Tariffe, servizi, welfare e accordi per governare contesti difficili (come quelli del comparto della logistica) sono alcuni dei temi che legano la contrattazione sociale e territoriale, i rappresentanti dei lavoratori e l'amministrazione. Il nostro ruolo non cambia: saremo un pungolo dell'amministrazione affinché vengano compiute scelte a tutela delle fasce più bisognose e fragili della cittadinanza”.
Videogallery
Photogallery
Agenda
Link
Comunicati stampa