Ricerca semplice documenti
16 luglio 2009
Chi siamo
16 luglio 2009
LA CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO (CGIL)
La Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL) è un’organizzazione sindacale generale di natura programmatica, unitaria e democratica, plurietnica, di donne e uomini, che promuove la libera associazione, l’autotutela solidale e collettiva delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti, degli atipici, dei lavoratori temporanei, di quelli occupati in forme cooperative e autogestite, dei disoccupati, inoccupati, delle pensionate e dei pensionati.

La CGIL assume i valori delle libertà personali, civili, economiche, sociali e politiche della giustizia sociale quali presupposti fondanti e fini irrinunciabili di una società democratica.

La CGIL è un’organizzazione autonoma e trova il fondamento della propria elaborazione programmatica nell’autonomia dai datori di lavoro, dalle istituzioni e dai partiti. La democrazia sindacale è per la CGIL lo strumento insostituibile di salvaguardia della propria autonomia di elaborazione e di decisione.

La CGIL afferma il valore della solidarietà in una società senza privilegi e discriminazioni, in cui sia riconosciuto il diritto al lavoro, alla salute, alla tutela sociale, il benessere sia equamente distribuito, la cultura arricchisca la vita di tutte le persone, rimuovendo gli ostacoli politici, sociali ed economici che impediscono alle donne e agli uomini native/i e immigrate/i di decidere — su basi di pari diritti ed opportunità, riconoscendo le differenze — della propria vitae del proprio lavoro. Promuove nella società, anche attraverso la contrattazione, una politica di pari opportunità fra donne e uomini e uniforma il suo ordinamento interno al principio della non discriminazione fra i sessi.

LA CAMERA DEL LAVORO DI PIACENZA
La Camera del Lavoro di Piacenza è un’organizzazione che al 31/12/2007 conta 35.237 iscritti. Comprende tutte le strutture e le organizzazioni sindacali della CGIL esistenti nella provincia. La Camera del Lavoro Territoriale dirige e coordina il movimento sindacale del territorio provinciale; favorisce una capacità autonoma dei sindacati di categoria ad assolvere i propri specifici compiti; promuove l’iniziativa sindacale, con particolare riguardo al problema dello sviluppo economico ed occupazionale del territorio, ed al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione lavoratrice e dei pensionati








I SEGRETARI DELLA CAMERA DEL LAVORO DI PIACENZA DAL DOPOGUERRA AD OGGI

SERGIO PODESTA’ (DAN) 1945 - 1947
GIUSEPPE FORLINI 1947 - 1948
FELICE TRABACCHI 1948 - 1952
AMERIGO CLOCCHIATTI 1952 - 1957
MARIO BOTTAZZI 1957 - 1961
ARTURO BIANCONI 1961 -1968
ADRIANO TRESPIDI 1968 - 1979
GIAN FRANCO DRAGONI D 1980 -1990
GAETANO MANTOVANI 1991 - 1996
VINCENZO COLLA 1996 - 2002
CESARE MORI 2002 - 2004
GIANNI COPELLI 2004 – 2010
PAOLO LANNA 2010 - 2014
GIANLUCA ZILOCCHI 2014 - ...
 
TESSERAMENTO CGIL  
Lavoratore, pensionato, disoccupato, precario, lavoratore atipico, entra anche tu - iscriviti alla CGIL - per difendere la pace, i diritti del lavoro e di cittadinanza, per arrestare il declino del paese. Il tesseramento è un’importante occasione d’incontro, con quanti sono già iscritti ma anche con chi ha bisogno di un sindacato in grado di difendere i propri diritti e interessi. Iscriviti alla CGIL per una maggiore tutela e per usufruire dei tanti servizi predisposti per gli iscritti: Auser (Associazione per l’autogestione dei servizi e la solidarietà); Caaf (Servizio di assistenza fiscale); Centro lavoratori stranieri; Nidil (Nuove Identità di Lavoro); Federconsumatori; Inca (Patronato per l’assistenza e la previdenza); Sunia (Sindacato inquilini e assegnatari); Ufficio Badanti; Ufficio salute e sicurezza; Ufficio vertenze.


COSTITUZIONE ITALIANA - Art. 39
 

L'organizzazione sindacale è libera.

Ai sindacati non può essere imposto altro obbligo se non la loro registrazione presso uffici locali o centrali, secondo le norme di legge.

E` condizione per la registrazione che gli statuti dei sindacati sanciscano un ordinamento interno a base democratica.

I sindacati registrati hanno personalità giuridica. Possono, rappresentati unitariamente in proporzione dei loro iscritti, stipulare contratti collettivi di lavoro con efficacia obbligatoria per tutti gli appartenenti alle categorie alle quali il contratto si riferisce.

Videogallery
Photogallery
Agenda
Link
Comunicati stampa